Riso nella cultura Siciliana

Riso nella cultura Siciliana

LO SAPEVATE CHEIL RISO VENIVA COLTIVATO IN SICILIA?

 

Oggi vi  parlo di tuto questo perché´ la Sicilia non e´solo una terra che offre belle spiagge e calore , l´agrigoltura e´sempre stato il punto più´forte, purtroppo rovinato dalle vicende storiche che hanno colpito questa fantastica terra.

In Sicilia il riso , fu importato dagli arabi e poi naturalmente utilizzato anche dalle denominazioni successive come quella ottomana  e turca infatti molte ricette della cucina siciliana si avvicinano a quelle della cucina araba e turca.

Nelle zone paludose della Sicilia infatti si sviluppo la coltivazione del riso in gigantesche quantita´, poi arrivo´Cavour e sposto´ la produzione in Piemonte  e ne bandi la coltivazione al di fuori della sua regione.

Con l´arrivo di Mussolini e la bonifica delle paludi ,si andò ad eliminare la produzione di questo cereale.

Esistono ancora alcune risaie , una e´molto famosa in Sicilia e si trova a Leonforte nella provincia di Enna, dove la cultura del riso ha ripreso dal 2010 , producendo finalmente varietà´di riso arborio e carnaroli siciliano .

Esistono tante ricette buonissime che potrei elencarvi ma preferisco presentarvene qualcuna.

Qui nel mio blog trovate timballo di riso, arancini , cottura del riso Pilav secondo la tradizione turca e molto altro.

E voi cosa ne pensate?

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *